« Articoli più vecchi - Articoli più recenti » Abbonati agli articoli

6 mag 2018

La squadra al di sopra di tutto

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

POL. BESANESE – PALLAVOLO SARONNO 3-0

(28-26, 25-18, 25-16)

POL. BESANESE: Bosisio Michele, Carrara Sebastiano, Casiraghi Marco, Castiglioni Luigi, Corti Leonardo, Motta Gianluigi, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo,Cazzaniga Matteo (libero 1), Colombo Riccardo (libero 2). All: Stefano Chiera

PALLAVOLO SARONNO: Ferrari, Romanatti, Bigogno, Lazzaretti, Gallivanoni, Daino, Berghella, Guerrini, Gnocchi (libero 1), Pollastro (libero 2). All: Chiofalo

All: Bertolazzi Wiliam

_D3_0589Vittoria importante per la Besanese che conquista 3 punti nel difficile match contro i giovani di Saronno. I padroni di casa arrivano a questa sfida con qualche defezione importante, ma come sempre è accaduto in questa stagione, tutti si fanno trovare pronti, portando il proprio contributo al successo. Saronno mette in seria difficoltà la Besanese soprattutto nel primo set, ma gli ospiti palesano qualche limite di gioventù, commettendo qualche errore di troppo nei momenti topici, lasciando via libera ai biancorossi.

Il primo set parte in equilibrio, con le squadre che viaggiano in perfetta parità fino a quota 12, poi sono i giovani amaretti a piazzare il primo allungo, volando sul 18-13; la Besanese non perde la calma e grazie ad un paio di turni efficaci al servizio chiude il margine, preparandosi per la volata finale. Saronno sbaglia qualche servizio di troppo e i brianzoli, dopo aver annullato 2 set point per gli avversari, conquistano il primo set. Nel secondo parziale i padroni di casa partono fortissimo e allungano subito, ma gli ospiti non sembrano intenzionati a mollare, arrivando fino al 10-9. Da questo momento in poi l’esperienza della Besanese fa la differenza, in particolare i padroni di casa trovano buone soluzioni al servizio e in attacco, lasciando le briciole agli ospiti che lentamente si staccano dal set e dalla gara. Sotto 2-0 Saronno non riesce più a reagire e nel terzo parziale la Besanese è sempre in controllo e questo permette ai biancorossi di chiudere senza particolari problemi la partita.

Un successo meritato per i brianzoli, che dimostrano una volta di più la compattezza di squadra che hanno trovato quest’anno. Ora ci aspetta una settimana di fuoco, con il turno infrasettimanale a Omate e con l’ultima di campionato, con lo scontro decisivo in casa con Palazzolo, nel quale i biancorossi si giocheranno una buona fetta di stagione.

 

 

29 apr 2018

Bottino pieno con qualche sofferenza

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

NEW TEAM VOLLEY BOLLATE- POL .BESANESE 1-3

(18-25, 18-25, 25-15, 20-25)

NEW TEAM VOLLEY BOLLATE: Beggiolin, Haugerud, Di Stefano, Nava, Iacono, Monti, Marchini, Rezzano, Leonardi, Zingale (libero). All: Rizzi

POL. BESANESE: Bosisio Michele, Castiglioni Luigi, Carrara Sebastiano, Corti Leonardo, Motta Gianluigi, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero) Colombo Riccardo (libero 2) . All: Stefano Chiera

Arbitri: Rosi Dario

_D3_0195Riprende il cammino la Besanese dopo le amarezze patite nella scorsa settimana, con i biancorossi che portano a casa un successo importante in quel di Bollate. Certamente non una delle migliori prestazioni stagionali dei brianzoli, però tanto basta per vincere la partita contro un Bollate orgoglioso che non ha mollato su nessun pallone.

L’avvio di match è di marca biancorossa, con la Besanese che si porta avanti immediatamente per 7-1 segnando un solco importante nel parziale. Questo vantaggio consente agli ospiti di amministrare durante tutto il set, senza grande sofferenza. Nel secondo parziale, l’allungo ospite arriva nella fase centrale del set, sfruttando qualche errore di troppo dei milanesi. Besanese avanti 21-11 che però improvvisamente molla e consente a Bollate di arrivare fino al 16-21, mandando pessimi segnali per il set successivo. Sopra 2-0 gli ospiti spengono la luce e, causa qualche fischio arbitrale avverso, i biancorossi si ritrovano sotto per 8-1; la Besanese perde la bussola e disputa un set ai limiti dell’orrido, mentre Bollate prende fiducia. Avvio di quarto con i padroni di casa avanti 7-3 e i biancorossi sembrano sull’orlo del baratro; fortunatamente gli ospiti ritrovano il filo del discorso, ricucendo rapidamente il gap e allungano, piazzando un parziale importante che consente agli ospiti di andare sul 16-11 . Da qui in poi si tratta solo di gestire il vantaggio e incamerare il successo.

Vittoria importante in una partita decisiva, come saranno tutte da qui a fine stagione per i biancorossi, che nel prossimo match si troveranno di fronte Saranno, compagine che non è assolutamente da sottovalutare se si vuole rimanere nelle zone importanti delle classifica.

22 apr 2018

Una serata nerissima

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

PALLAVOLO MILANO VITTORIO VENETO- POL .BESANESE 3-0

(25-20, 25-21,25-20)

PALLAVOLO MILANO VITTORIO VENETO: Perissinotto, Pizzileo, Menardo, Di Benedetto, Di Maulo, Passoni, Cremonesi, Mianati, Maraboli, Croci, Bernazzani, Rovellini (libero 1), Miele (libero 2) All: Fasce

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Bosisio Michele, Carrara Sebastiano, Casiraghi Marco, Corti Leonardo, Motta Gianluigi, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero) Colombo Riccardo (libero 2) . All: Stefano Chiera

Arbitri: Scalvenzi Pierino, Rossi Maurizio

_D3_0804Una serata completamente da dimenticare per la Besanese, che, oltre ad aver perso la partita, perde anche per un serio infortunio alla spalla il suo centrale, Agozzino.  Da tutti noi, un grandissimo in bocca al lupo ad Agoz, per una rapida guarigione e per un recupero più veloce possibile.

L’avvicinamento al match non era stato dei più semplici per i biancorossi, che si presentavano alla gara con qualche defezione e con qualche acciacco di troppo, ma questo nulla toglie ai meriti di Vittorio Veneto che ha giocato un’ottima gara, dimostrando perchè da inizio anno viene indicata come la favorita per il successo finale.

Venendo al match, Besanese realmente in partita solo all’inizio del primo set, grazie anche ad un VV un pò contratto e falloso, ma quando i milanesi si sciolgono per gli ospiti c’è poco da fare. Nel secondo parziale, non c’è praticamente storia, con i padroni di casa in controllo del match e nel terzo, dopo l’infortunio occorso ad Agozzino e senza centrali a disposizione, la Besanese onora comunque il match, riuscendo a tenere testa ai milanesi, mollando solo sul finale.

Lasciamoci velocemente alle spalle questa brutta serata e proviamo a recuperare energie per il finale di stagione; prossimo impegno a Bollate, per ritrovare il successo.

 

18 apr 2018

Ritorno semifinali di coppa Lombardia

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

POL. BESANESE – ADOLESCERE VOGHERA 3-1

(18-25, 25-18, 25-23, 26-24)

VOGHERA VINCE IL GOLDEN SET (13-15), SUPERANDO IL TURNO

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Bosisio Michele, Carrara Sebastiano, Casiraghi Marco, Castiglioni Luigi, Corti Leonardo, Motta Gianluigi, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero 1), Colombo Riccardo (libero 2). All: Stefano Chiera

ADOLESCERE VOGHERA: Lanati, Fioretta, Tramanzoli, Rampazzi, Dolce, Major, Gabetta, Ponzano, Emanuelli, Bassanese (libero 1), Maggi (libero 2). All: Azzaroni

Arbitri: Artina Marco, Noira Sara

 

23599984_10213606273165364_778614363_oChi vince canta, chi perde spiega!!!E a noi purtroppo tocca spiegare stavolta…ma lasciateci dire che, in senso strettamente sportivo, la gara disputata ieri dalla Besanese non si può che definire commovente.

Purtroppo ai biancorossi manca qualcosina per compiere un’impresa che avrebbe avuto dell’incredibile, ma nulla si può dire a questi ragazzi che in una semifinale importantissima hanno dato tutto quello che avevano dal punto di vista fisico, caratteriale, tecnico e del cuore. E nulla possiamo dire, se non ringraziare, il meraviglioso pubblico della BOMBONERA che ancora una volta è stato encomiabile e alla fine partita ha tributato un lungo e meritatissimo applauso ai ragazzi di coach Chiera.

Venendo alla gara, in casa besanese  c’è un pò di rammarico per il primo set, non giocato dai brianzoli, che quindi sono subito con l’acqua alla gola dal secondo parziale, dominato però dai padroni di casa. Terzo e quarto set non per i deboli di cuore, con la Besanese che recupera il match per i capelli almeno un paio di volte, annullando a Voghera 2 punti della qualificazione nel quarto. Il Golden Set è carico di adrenalina e di tensione e i biancorossi pagano forse un filo di inesperienza e un pò di stanchezza, dando a Voghera il passaggio del turno.

L’amarezza in casa Besanese è forte, ma deve essere sicuramente minore dell’orgoglio di avere fatto un match incredibile e un percorso notevole in coppa, stoppatosi sul più bello anche per qualche episodio non troppo fortunato. Si ricomincia sabato in campionato, contro la capolista Vittorio Veneto, con l’obiettivo di dare tutto come ieri sera e di uscire dalla palestra Pavesi senza rimpianti.

15 apr 2018

Tutto facile con Merate

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

POL. BESANESE – AS MERATE 3-0

(25-15, 25-8, 25-20)

POL. BESANESE: Bosisio Michele, Carrara Sebastiano, Casiraghi Marco, Castiglioni Luigi, Corti Leonardo, Motta Gianluigi, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero 1), Colombo Riccardo (libero 2). All: Stefano Chiera

AS MERATE: Vetri, Carzaniga, Pirovano, Sormani, Bonfanti, Mauri, Biava, Sala, Ferro, Ferro, Peretti, Beretta (libero 1), Ferrario (libero 2). All: Arsoffi.

Arbitro: Gerosa Roberto

_D3_0416Non sbaglia la Besanese nell’incontro casalingo con Merate; i biancorossi archiviano la pratica in poco più di un’ora di gioco, contro un Merate che non è mai entrato in partita, nonostante le buone individualità di cui dispone.

La gara è a senso unico, con i padroni di casa che mettono subito in chiaro le cose ad inizio match, prendendo immediatamente qualche lunghezza di vantaggio; sul 15-9 il parziale è già saldamente nelle mani dei biancorossi, che navigano tranquillamente verso la conquista del primo set. Nel secondo gli ospiti non riescono a contrastare la Besanese e set già segnato sull’11-3 per i biancorossi. Nel terzo parziale sono sempre i padroni di casa a condurre con ampio margine e Merate non riesce ad opporre adeguata resistenza.

Il match poteva avere un solo risultato per la Besanese e così è stato; ora ci aspetta una settimana piuttosto impegnativa, con la semifinale di ritorno di Coppa Lombardia, martedì 17/04/18 alle 21 alla Bombonera contro Voghera per provare a piazzare una rimonta che avrebbe del sensazionale. Sabato poi arriva lo scontro con Vittorio Veneto, la squadra favorita per il successo finale nel campionato, che al momento conduce la classifica del girone.

12 apr 2018

Andata semifinale coppa Lombardia

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

ADOLESCERE VOGHERA – POL .BESANESE 3-1

(25-21, 23-25, 25-17, 25-16)

ADOLESCERE VOGHERA: Lanati, Fioretta, Tramanzoli, Rampazzi, Dolce, Major, Gabetta, Major, Ponzano, Bardoni, Emanuelli, Bassanese (libero 1), Maggi (libero 2). All: Azzaroni

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Bosisio Michele, Carrara Sebastiano, Castiglioni Luigi, Corti Leonardo, Motta Gianluigi, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero) Colombo Riccardo (libero 2) . All: Stefano Chiera

Arbitri: Martini Carlo Maria, Bertolizzi William

_D3_0238Nella gara di andata delle semifinali di Coppa Lombardia la Besanese incassa una sconfitta a Voghera, in una gara nata sotto una cattiva stella e finita peggio. Trasferta infrasettimanale interminabile per i biancorossi e durante il riscaldamento pregara gli arbitri dichiarano la palestra inagibile causa infiltrazioni d’acqua, per cui le squadre sono costrette a cambiare palestra, con conseguente inizio gara alle 22.15.

Tutto questo porta ad un inizio di primo set non bellissimo, con il punteggio in equilibrio, soprattutto grazie agli errori dei padroni di casa. La Besanese sembra essere frenata in attacco e contratta in tutti i fondamentali; non appena Voghera riduce gli errori, allunga nel punteggio e conquista il set. Nel secondo i biancorossi si svegliano dal torpore e finalmente mettono in campo le doti che li hanno contraddistinti durante l’anno, ovvero difesa, compattezza di squadra e attacco. Brianzoli avanti per 18-13 ,quando si spegne la luce in casa Besanese e Voghera rientra e sorpassa; nel finale i biancorossi piazzano 3 muri consecutivi che svoltano il parziale e si va 1-1. Inizio terzo set da incubo per gli ospiti, che denotano serie difficoltà in ricezione, finendo sotto per 9-2; la Besanese tenta una disperata rimonta, arrivando a meno 3 ma i gli ospiti non agganciano Voghera che si invola sul 2-1.L’inizio del quarto parziale ricalca il precedente, con i padroni di casa avanti per 10-3  e i biancorossi in balia del servizio avversario, contro il quale la Besanese non ha soluzioni e i locali chiudono sul 3-1, mettendosi in una posizione di netto vantaggio per la gara di ritorno.

Sicuramente non una serata memorabile per i biancorossi, che con tutte le difficoltà del caso, avrebbero comunque potuto fare meglio; gara di ritorno martedì 17/04/18 alle ore 21 alla Bombonera, ma prima la Besanese dovrà affrontare Merate nell’importantissima gara di campionato di sabato.

 

« Articoli più vecchi - Articoli più recenti » Abbonati agli articoli