22 apr 2018

Una serata nerissima

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

PALLAVOLO MILANO VITTORIO VENETO- POL .BESANESE 3-0

(25-20, 25-21,25-20)

PALLAVOLO MILANO VITTORIO VENETO: Perissinotto, Pizzileo, Menardo, Di Benedetto, Di Maulo, Passoni, Cremonesi, Mianati, Maraboli, Croci, Bernazzani, Rovellini (libero 1), Miele (libero 2) All: Fasce

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Bosisio Michele, Carrara Sebastiano, Casiraghi Marco, Corti Leonardo, Motta Gianluigi, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero) Colombo Riccardo (libero 2) . All: Stefano Chiera

Arbitri: Scalvenzi Pierino, Rossi Maurizio

_D3_0804Una serata completamente da dimenticare per la Besanese, che, oltre ad aver perso la partita, perde anche per un serio infortunio alla spalla il suo centrale, Agozzino.  Da tutti noi, un grandissimo in bocca al lupo ad Agoz, per una rapida guarigione e per un recupero più veloce possibile.

L’avvicinamento al match non era stato dei più semplici per i biancorossi, che si presentavano alla gara con qualche defezione e con qualche acciacco di troppo, ma questo nulla toglie ai meriti di Vittorio Veneto che ha giocato un’ottima gara, dimostrando perchè da inizio anno viene indicata come la favorita per il successo finale.

Venendo al match, Besanese realmente in partita solo all’inizio del primo set, grazie anche ad un VV un pò contratto e falloso, ma quando i milanesi si sciolgono per gli ospiti c’è poco da fare. Nel secondo parziale, non c’è praticamente storia, con i padroni di casa in controllo del match e nel terzo, dopo l’infortunio occorso ad Agozzino e senza centrali a disposizione, la Besanese onora comunque il match, riuscendo a tenere testa ai milanesi, mollando solo sul finale.

Lasciamoci velocemente alle spalle questa brutta serata e proviamo a recuperare energie per il finale di stagione; prossimo impegno a Bollate, per ritrovare il successo.

 

Articoli più commentati

Lascia un messaggio

Message:

Collegati con Facebook: