12 apr 2018

Andata semifinale coppa Lombardia

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

ADOLESCERE VOGHERA – POL .BESANESE 3-1

(25-21, 23-25, 25-17, 25-16)

ADOLESCERE VOGHERA: Lanati, Fioretta, Tramanzoli, Rampazzi, Dolce, Major, Gabetta, Major, Ponzano, Bardoni, Emanuelli, Bassanese (libero 1), Maggi (libero 2). All: Azzaroni

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Bosisio Michele, Carrara Sebastiano, Castiglioni Luigi, Corti Leonardo, Motta Gianluigi, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero) Colombo Riccardo (libero 2) . All: Stefano Chiera

Arbitri: Martini Carlo Maria, Bertolizzi William

_D3_0238Nella gara di andata delle semifinali di Coppa Lombardia la Besanese incassa una sconfitta a Voghera, in una gara nata sotto una cattiva stella e finita peggio. Trasferta infrasettimanale interminabile per i biancorossi e durante il riscaldamento pregara gli arbitri dichiarano la palestra inagibile causa infiltrazioni d’acqua, per cui le squadre sono costrette a cambiare palestra, con conseguente inizio gara alle 22.15.

Tutto questo porta ad un inizio di primo set non bellissimo, con il punteggio in equilibrio, soprattutto grazie agli errori dei padroni di casa. La Besanese sembra essere frenata in attacco e contratta in tutti i fondamentali; non appena Voghera riduce gli errori, allunga nel punteggio e conquista il set. Nel secondo i biancorossi si svegliano dal torpore e finalmente mettono in campo le doti che li hanno contraddistinti durante l’anno, ovvero difesa, compattezza di squadra e attacco. Brianzoli avanti per 18-13 ,quando si spegne la luce in casa Besanese e Voghera rientra e sorpassa; nel finale i biancorossi piazzano 3 muri consecutivi che svoltano il parziale e si va 1-1. Inizio terzo set da incubo per gli ospiti, che denotano serie difficoltà in ricezione, finendo sotto per 9-2; la Besanese tenta una disperata rimonta, arrivando a meno 3 ma i gli ospiti non agganciano Voghera che si invola sul 2-1.L’inizio del quarto parziale ricalca il precedente, con i padroni di casa avanti per 10-3  e i biancorossi in balia del servizio avversario, contro il quale la Besanese non ha soluzioni e i locali chiudono sul 3-1, mettendosi in una posizione di netto vantaggio per la gara di ritorno.

Sicuramente non una serata memorabile per i biancorossi, che con tutte le difficoltà del caso, avrebbero comunque potuto fare meglio; gara di ritorno martedì 17/04/18 alle ore 21 alla Bombonera, ma prima la Besanese dovrà affrontare Merate nell’importantissima gara di campionato di sabato.

 

Articoli più commentati

Lascia un messaggio

Message:

Collegati con Facebook: