8 apr 2018

Cazzago è più forte della Besanese

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

RADICI TV CAZZAGO- POL .BESANESE 3-1

(25-21, 25-19, 26-28, 25-17)

RADICI TV CAZZAGO: Donna, Uberti, Valloncini, Branz, Simoni, Pessina, Belotti, Cosa, Cosimici, Leali, Scabelli, Pavone (libero 1), Cripezzi (libero 2). All: Antonini

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Bosisio Michele, Carrara Sebastiano, Casiraghi Marco, Castiglioni Luigi, Corti Leonardo, Motta Gianluigi, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero) Colombo Riccardo (libero 2). All: Stefano Chiera

Arbitro: Ravelli Elena, Rottoli Fabio

_D3_9987Nulla da fare per la Besanese nella trasferta di Cazzago, nella quale i biancorossi incassano la seconda sconfitta stagionale contro i bresciani. Per i brianzoli sicuramente non una serata da ricordare, contro una compagine di altro profilo ,on una fisicità superiore rispetto alla media del campionato e con degli elementi con alle spalle anni di esperienza in categorie nazionali.

L’avvio di partita è equilibrato, con le squadre che procedono punto a punto, ma Cazzago dà la sensazione di avere un gioco più fluido; a metà parziale, infatti, i padroni di casa alzano l’intensità in fase break e la Besanese fatica a fare cambio palla. I biancorossi si allontanano nel punteggio e quando provano la rimonta è troppo tardi. Il secondo parziale vede una Besanese nuovamente in difficoltà e mai a contatto nel punteggio, con i bresciani che vanno con agio sul 2-0. Nel terzo set finalmente gli ospiti iniziano a giocare da squadra e questo porta dei benefici anche dal punto di vista tecnico, con difese e coperture importanti che fanno la differenza. Cazzago mena sempre le danze nel punteggio, ma i biancorossi hanno la forza di annullare un paio di match point e di allungare la partita. Pronti via nel quarti set e Cazzago vola 5-0 poi 9-2 e la partita è compromessa, con la Besanese che si porta a casa uno zero.

I padroni di casa hanno dimostrato che al completo sono una squadra davvero notevole, ma la Besanese avrebbe potuto fare certamente meglio, sotto diversi aspetti. I biancorossi ora disputeranno la semifinale di coppa Lombardia, mercoledì sera a Voghera, poi sabato saranno nuovamente impegnati in campionato con Merate per provare a riprendere la giusta rotta.

Articoli più commentati

Lascia un messaggio

Message:

Collegati con Facebook: