18 mar 2018

Doppia…vittoria della Besanese con Gonzaga

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

GONZAGA MILANO VOLLEY- POL .BESANESE 0-3

(15-25, 21-25, 21-25)

GONZAGA MILANO VOLLEY: Schione, Magatelli, Bosco, Punzi, Bruzzetti, Frasconi, Guichird, Messori, Gallucci, Cozzi, Capitanio (libero 1), Bruno (libero 2). All: Capitanio

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Bosisio Michele, Carrara Sebastiano, Castiglioni Luigi, Corti Leonardo, Motta Gianluigi, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero). All: Stefano Chiera

Arbitro: Plantamura Gianfranco

_D3_0006Ancora un bel successo per la Besanese che batte brillantemente Gonzaga, in una gara che poteva essere pericolosa ma che i biancorossi hanno ben gestito dall’inizio alla fine. Il match è sempre stato nelle mani dei brianzoli, costantemente avanti nel punteggio, al cospetto di un Gonzaga parso a volte addirittura demotivato.

L’avvio di partita è ottimo per gli ospiti che piazzano subito un allungo importante, sfruttando un buon servizio e un cambio palla puntuale. Gonzaga non è assolutamente in partita e per la Besanese il primo parziale scivola via senza patemi. L’inizio del secondo set è ancora positivo per i biancorossi che vanno sul 8-4; a questo punto i brianzoli si rilassano un pò e oltre a commettere qualche errore di troppo iniziano ad essere un pò troppo disordinati. Questo consente a Gonzaga di rientrare fino a meno 1 punto, senza però mai agganciare la Besanese che nel finale di set allunga nuovamente e si porta 2-0. Stesso canovaccio nel terzo set, con buona partenza ospite e rientro dei padroni di casa sul 10 pari. Si prosegue per qualche scambio punto a punto, ma ancora una volta i brianzoli allungano di qualche lunghezza grazie al muro e alla difesa e queste permette ai biancorossi di portare a casa il successo in poco più di un’ora di gioco.

Sicuramente la Besanese era pronta per un match molto più complicato rispetto a quello che poi si è sviluppato nella palestra del centro sportivo Crespi. I meriti vanno ad una Besanese sicuramente decisa e centrata, che però non può minimamente distrarsi in vista dell’impegnativo match della prossima settimana contro Yaka Volley, compagine che all’andata ha fatto soffrire e non poco i biancorossi.

Articoli più commentati

Lascia un messaggio

Message:

Collegati con Facebook: