28 feb 2018

Ritorno ottavi di finale di coppa Lombardia

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

POL. BESANESE – VOLLEYMANIA NEMBRO 2-3

(16-25, 28-26, 17-25, 25-12, 12-15)

DOPO IL GOLDEN SET (17-15) LA BESANESE PASSA IL TURNO

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Bosisio Michele, Carrara Sebastiano, Castiglioni Luigi, Corti Leonardo, Ronchetti Andrea, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero 1), Colombo Riccardo (libero 2). All: Stefano Chiera

VOLLEYMANIA NEMBRO: Rivoltella, Merlini, Nicoli, Pozzi, Marcassoli, Longhi, Carrara, Maffeis, Roveri, Bertocchi, Suardi, Bonacina (libero). All: Carantani

Arbitro: Michele Saporito

_D3_0373Dopo 2 ore e mezza di battaglia nel gelo della Bombonera e dopo 6 (sei) set, la Besanese conquista il passaggio ai quarti di finale di coppa Lombardia. Ci è voluto infatti il golden set per definire il vincente di questa doppia sfida con Nembro, squadra che milita nel campionato di serie D ma che sicuramente starebbe nelle zone nobili della classifica anche in serie C.

La gara è stata un continuo susseguirsi di alti e bassi per entrambe le compagini, con i padroni di casa che sono stati più volte sull’orlo del baratro ma che hanno ripreso il match per i capelli. Due momenti chiave per la Besanese, la fine del secondo set con una rimonta incredibile nelle fasi finali del parziale che lascia tutto aperto e il Golden Set;  i biancorossi sono sotto di 4 punti a metà del parziale decisivo, ma riescono a colmare il gap, annullando anche 2 match points ai bergamaschi. I padroni di casa dimostrano ancora una volta un grandissimo carattere e la voglia di non mollare mai, anche contro una squadra che non si è tirata indietro di un millimetro e che ha dimostrato qualità notevoli.

Si va ai quarti, che si disputeranno a metà mese di marzo, ma ora per la Besanese è già tempo di campionato, sabato infatti si gioca a Busto, in una trasferta ai limiti dell’impossibile, contro un gruppo giovane che sembra lanciatissimo.

Articoli più commentati

Lascia un messaggio

Message:

Collegati con Facebook: