14 ott 2012

Un punticino all’esordio

Scritto da Obo nella sezione C maschile | 2 commenti

 

POL. BESANESE – OLYMPIA BUCCINASCO 2-3

(25-27, 25-12, 25-18, 21-25, 13-15)

POL. BESANESE:Agozzino Francesco, Casati Simone,Casiraghi Umberto,Goi Marco, Maggioni Andrea, Maggioni Andrea Jr, Recalcati Barnaba, Riva Roberto,Scaccabarozzi Matteo,Trabucchi Mauro, Tritini Andrea Nussi Ivan (libero).
All: Massimo Colombo

Passo falso all’esordio in campionato per la besanese che viene sconfitta in casa da Buccinasco, squadra solida, con qualche elemento di esperienza, ma che sicuramente era alla portata dei biancorossi, che comunque muovono la classifica, conquistando un punto; non è completamente da buttare la gara della besanese che regala buoni sprazzi di gioco, ma cala alla distanza, soprattutto dopo la metà del quarto set e anche la buona sorte gira le spalle ai padroni di casa nel finale di match.

L’avvio di partita è piuttosto equilibrato, con la besanese che riesce a mantenere qualche lunghezza di vantaggio sui milanesi; i padroni di casa soffrono in particolare la capacità di Buccinasco di commettere pochi errori in attacco e di saper gestire con saggezza tutti i palloni. Nel finale del parziale questo favorisce gli ospiti che chiudono a proprio favore il set, sfruttando queste doti. Il secondo parziale parte con un 6-0 tennistico per la besanese che dopo questo allungo deve solo gestire il parziale, per portarsi tranquillamente sull’1-1. Nel terzo set c’è maggiore equilibrio, ma sono sempre i brianzoli a mantenere il controllo delle operazioni, sia dal punto di vista del gioco che da quello del punteggio: la besanese conduce per tutto l’arco del set e non dà possibilità agli ospiti di rientrare, portandosi avanti per 2-1. Nel quarto parziale è Buccinasco che parte forte, andando subito sul 3-9; la besanese innalza la propria proverbiale muraglia e impatta a 10, ma i padroni di casa commettono 3 errori consecutivi e concedono agli ospiti un’ulteriore possibilità di fuga. I milanesi scappano e non si voltano più indietro, allungando la gara fino al tie break, dove riescono a partire forte, andando sopra per 3-0; la besanese reagisce, torna in scia, ma non ha pià la forza fisica e tecnica di operare il sorpasso che si sarebbe potuto rivelare decisivo. Nel finale concitato, Buccinasco è più lucido e fortunato e riesce a portare a casa il successo, probabilmente inaspettato alla vigilia.

Come detto, per la besanese non è tutto da buttare, in quanto è la prima uscita di un certo livello di una nuova squadra ancora in fase di rodaggio con ampi margini di miglioramento, ma sicuramente i biancorossi avrebbbero potuto conquistare il successo. Il prossimo impegno per la besanese sarà quello di sabato, contro Forze & Coraggio, a Milano, avversario che già lo scorso anno ha fatto soffrire molto i brianzoli e di fronte al quale servirà un altro passo in avanti se vorremo conquistare dei punti pesanti.

 

 

Articoli più commentati

Abbonati ai commenti (2)

  1. obo scrive:

    si capisce che sei straniero…parli una lingua tutta tua!!!! :-P

    ….anche se sei un cagnaccio, ci manchi…facevi spogliatoio…ahahahhaahah

  2. LO STRANIERO DI COPPA... scrive:

    …ERA VENUTO SOLAMENTE PER POTER CANTARE…
    PERO’ VI FA I COMPLIMENTI LO STESSO, E’ STATA UNA PARTITA EMOZIONANTE, FORSE ANCHE PERCHE’ ALLA BOMBONERA, NON SONO ABITUATO A FARE LO SPETTATORE…
    MIRACCOMANDO ALLA PROSSIMA VOGLIO CANTARE
    IN BOCCA AL LUPO CANI DA CATENA :-)

Lascia un messaggio

Message:

Collegati con Facebook: