« Articoli più vecchi Abbonati agli articoli

23 nov 2014

A Besana non si passa!!!!

Scritto da Obo nella sezione B2 maschile | Nessun commento

POL. BESANESE –LIBERTAS CASSA RURALE CANTU’ 3-1

(25-22, 16-25, 25-21, 25-23)

POL. BESANESE: Corti Leonardo, Corti Luca, Maggioni Andrea, Maggioni Andrea Jr, Motta Gianluigi, Olivati Andrea, Ruggeri Roberto, Sangalli Paolo, Tritini Andrea, Zago Michele, Nussi Ivan,Pozzi Matteo (libero). All: Luca Damonti

LIBERTAS CANTU: Molteni, Leoni, Valli, Caspani, Daolio, Ravasi, Gasparini, Maino, Laneri, Reggiori, Fiorelli (libero 1), Arnaboldi (libero 2). All: Bernasconi

Arbitri: Frison Alberto, Grieco Emanuele

DSC_2357-2Terzo successo consecutivo per la besanese che sconfigge nel derby i forti rivali canturini, presentatisi alla Bombonera con grande voglia di riscatto, ma la voglia di vincere biancorossa è superiore. La gara non è stata entusiasmante dal punto di vista tecnico, ma è stata decisamente molto combattuta dal punto di vista emotivo, con una fortissima tensione agonistica per quasi 2 ore, ma sempre nel rispetto reciproco.

L’avvio di partita è di marca canturina, con la besanese che fatica a trovare ritmo e conquista punti solo grazie ai numerosi ospiti, che nonostante siano molto fallosi, hanno più continuità in attacco e comandano nel punteggio fino al secondo time out tecnico, che vede appunto Cantu’ sopra 16-14; per fortuna dei biancorossi, nella fase finale del set Cantu’ incrementa il numero di errori e la Besanese migliora il sul livello di gioco, riuscendo a conquistare il parziale. Nel secondo set, partenza sprint dei biancorossi, che volano sul 8-3, ma una serie di incertezze dei padroni casa e una strepitosa serie in battuta di Daolio girano il set, con Cantù che si porta avanti per 13-9; i biancorossi soffrono il colpo e calano la concentrazione, consegnando il secondo parziale agli ospiti. Nel terzo parziale è di nuovo partenza a razzo della besanese, sopra di nuovo per 8-4, ma questa volta i padroni di casa riescono  a conservare il vantaggio per tutto l’arco del parziale, soprattutto grazie al muro, tornato ad essere punto di forza dei  biancorossi.Quarto set con andamento molto simile a quello precedente, con Cantu’ che sembra essere fuori partita e la besanese si presente al rush finale sopra per 23-18; ai biancorossi viene un pò di braccino, ma dopo avere sprecato qualche match point, finalmente la Bombonera può esplodere.

E’ stato un match molto tirato e nervoso, dalla quale la Besanese esce bene,con altri 3 punti molto importanti e con la certezza una volta di più di poter contare su tutta la rosa. Prossimo impegno con la seconda della classe, a Busseto, impegno durissimo, dal quale si proverà a portare a casa qualche punto pesante.

 

 

16 nov 2014

La prima in trasferta

Scritto da Obo nella sezione B2 maschile | Nessun commento

LORINI MONTICHIARI– POL .BESANESE 1-3

(25-23, 14-25, 23-25, 14-25)

LORINI MONTICHIARI: Bastiani Jacopo, Lorini Andrea, Coretti Luca, Busato Alessio, Vigalio Cristian, Bartoli Raffaele, Verita’ Paolo, Bozzoni Nicola, Ponzoni Paolo, Fabbro Andrea, Caleffi Isacco (libero 1), Baresi Marco (libero 2). All: Simone Gandini

POL. BESANESE: Corti Leonardo, Corti Luca, Maggioni Andrea, Maggioni Andrea Jr, Motta Gianluigi, Olivati Andrea, Ruggeri Roberto, Sangalli Paolo, Zago Michele, Nussi Ivan, Pozzi Matteo (libero). All: Luca Damonti

Arbitri: Penzo Diego, Dallegno Jacopo

DSC_2290-2Una bella Besanese conquista, nella maestosa cornice del PalaGeorge di Montichiari, la prima vittoria stagionale in trasferta, sconfiggendo quella che fino a ieri sera era la terza forza del campionato, la Lorini Montichiari; i biancorossi disputano una grande gara, attenta in tutti i fondamentali, molto concreta in attacco e a muro e hanno la capacità di sbagliare di meno rispetto ai padroni di casa, molto fallosi in battuta e in attacco.

Primo set molto equilibrato, con gli ospiti che faticano in fase di attacco, soprattutto perchè la correlazione muro/difesa dei padroni di casa funziona in maniera perfetta; nonostante questo i biancorossi rimangono in scia, ma nel finale sul 23 pari gestiscono in maniera non perfetta gli ultimi palloni e regalano il set a Montichiari. Secondo parziale nel quale la besanese domina fin da subito, portandosi avanti immediatamente per 6-2, senza più voltarsi fino al termine del set, grazie anche ai copiosi errori dei padroni di casa, che abbassano completamente la guardia e sembrano già avere la testa al set successivo. Terzo parziale nel quali gli ospiti sembrano non avere il giusto killer instict, in quanto Montichiari sembra essere spenta, ma la besanese non riesce ad allungare; si arriva fino al 12 pari, poi finalmente i biancorossi alzano la loro asticella di attenzione e si portano avanti 20-17. Nel finale i monticlarensi hanno un moto d’orgoglio e chiudono sul 23 pari, ma i biancorossi, a differenza del primo set, si dimostrano più lucidi e concreti, chiudendo il set in contrattacco, issandosi 2-1. Il quarto set è assolutamente dominato dai biancorossi, con i padroni di casa che escono completamente dalla partita e danno via libera al successo besanese.

Una gara ben giocata dai biancorossi, che incamerano 3 punti molto importanti, meritati, contro una compagine sicuramente molto quotata e organizzata; una nota di merito per tutto il gruppo biancorosso, che si è dimostrato pronto e all’altezza della situazione. Prossimo impegno sarà il derby contro gli “amici” canturini, vi aspettiamo alla Bombonera.

 

9 nov 2014

Una domenica bestiale!!

Scritto da Obo nella sezione B2 maschile | Nessun commento

POL. BESANESE – PALLAVOLO VILLANUOVA 3-1

(23-25, 25-19, 25-19, 25-18)

POL. BESANESE: Corti Leonardo, Corti Luca, Maggioni Andrea, Maggioni Andrea Jr, Motta Gianluigi, Olivati Andrea, Ruggeri Roberto, Sangalli Paolo, Tritini Andrea, Zago Michele, Nussi Ivan,Pozzi Matteo (libero). All: Luca Damonti

PALLAVOLO VILLANUOVA: Bertelli, Grum, Marini, Andreassi, Boioni, Quartarone, Cominelli, Rinaldini, Signorelli, Landelli, Franchini (libero). All: Caldera

Ancora un pronto riscatto della Besanese e ancora una vittoria casalinga per i biancorossi, che, dopo l’amara battuta d’arresto di Viadana, conquistano i 3 punti contro Villanuova; è la sfida tra 2 neopromosse, che si conoscono bene, in quanto si sono affrontate anche lo scorso anno in Coppa Lombardia, ma questa volta sono i brianzoli a prevalere. I biancorossi disputano una discreta partita,mantenendo il pallino del gioco e del ritmo, ma a causa dei troppi errori fanno più fatica del dovuto ad incamerare la vittoria.

La partenza è tutto dia padroni di casa, con la Besanese che si presente al primo time out avanti per 8-6; i biancorossi sembrano potere mantenere il controllo della gara, ma sono troppo fallosi, specialmente al servizio. Tutto questo consente agli ospiti di rientrare e di impattare a quota 18; nel finale punto a punto, la Besanese non mostra carattere e si trova inaspettatamente sotto per 0-1. Nel secondo parziale i biancorossi sembrano scossi dalla sconfitta del primo set e faticano in attacco; il match prosegue in equilibrio fino alle fasi finali dove questa volta è Villanuova a sbagliare più del dovuto e a regalare il set alla Besanese. Sia il terzo che il quarto parziale hanno un andamento simile al secondo, con i padroni di casa che mantengono qualche lunghezza di vantaggio durante tutto l’arco della gara  e nel finale sfruttano le ingenuità ospiti e un buon livello di muro e servizio per conquistare la posta piena.

Era una gara da vincere assolutamente per i biancorossi per risollevarsi nel morale e anche in classifica, contro una compagine sicuramente solida ed esperta, ma alla portata; prossimo impegno a Montichiari, in una gara sicuramente complicata, ma dalla quale la besanese vuole portare a casa finalmente i primi punti in trasferta.

2 nov 2014

E’ un po PIU’ Viadana della Besanese

Scritto da Obo nella sezione B2 maschile | Nessun commento

E’PIU’ VIADANA– POL .BESANESE 3-0

(25-23, 25-20, 25-19)

E’PIU’ VIADANA: Chiesa Riccardo, Tanzi Alessandro, Bolzoni Nicola, Bettini Manuel, Schiavo Luca, Lucotti Alex, Marani Andrea, Vecchi Michele, Sarubbi Andrea, Galli Paolo, Bellomaria Antonio, Armeti Francesco (libero 1), Vezzoni Vincenzo (libero 2). All: Codeluppi Andrea

POL. BESANESE: Corti Leonardo, Corti Luca, Maggioni Andrea, Maggioni Andrea Jr, Motta Gianluigi, Olivati Andrea, Ruggeri Roberto, Sangalli Paolo, Tritini Andrea, Zago Michele, Nussi Ivan, Pozzi Matteo (libero). All: Luca Damonti

Arbitri: Bernardelli Alberto, Vichetti Elena

20141101_193205Seconda trasferta e seconda sconfitta per la besanese, che viene battuta anche a Viadana, ma questo match è decisamente diverso rispetto alla prima uscita lontanta dalle mura amiche; i biancorossi disputano una buona gara, nella quale si evidenzia una crescita dal punto di vista del gioco, soprattutto in fase di difesa, ma agli ospiti manca ancora un pò di continuità e di capacità di sfruttare tutte le occasioni per poter lottare alla pari contro squadre di questo livello, molto fisiche ma anche molto ben organizzate.

L’avvio di partita è molto equilibrato, con la besanese che si presenta al primo time out tecnico avanti per 8-6; Viadana è piuttosto fallosa, mentre la besanese fatica in attacco. Il set prosegue in assoluto equilibrio, con i padroni di casa che riescono a prendere qualche punticino di vantaggio nella fase finale del set e questi risulteranno decisivi per conquistare il primo parziala, al cospetto di una Besanese comunque attenta e concentrata in tutti i fondamentali. Nel secondo parziale regna sempre l’equilibrio nelle  fasi iniziali, con i padroni di casa che alzano il loro livello di gioco e iniziano a commettere meno errori e prendono le misure agli attacchi brianzoli, che risultano un pò spuntati; i biancorossi soffrono il servizio mantovano e Viadana scappa via a metà parziale e senza più voltarsi indietro vola 2-0. Nel terzo ci si potrebbe aspettare una Besanese arrendevole, ma non è proprio così, con gli ospiti che lottano col il coltello fra i denti per tutto il parziale; biancorossi avanti al secondo tecnico per 16-15, ma nel rush finale sono il servizio e la maggior abitudine alla categoria a fare la differenza, con i biancorossi che calano e devono soccombere.

Come detto, sicuramente ci sono stati dei passi avanti per quanto riguarda il gioco e l’atteggiamento, anche se manca ancora un pò di continuità alla besanese per provare a strappare punti su questi campi difficili; considerando anche il momento non semplice a livello di roster, per i biancorossi è sicuramente una gara positiva. Prossimo impegno DOMENICA 9/11 ore 17.30 alla Bombonera contro Villanuova, avversario tosto, ma in casa bisogna muovere la classifica.

 

26 ott 2014

La besanese non stecca la prima alla Bombonera

Scritto da Obo nella sezione B2 maschile | Nessun commento

POL. BESANESE –OPEM AUDAX PARMA 3-1

(25-16, 23-25, 25-21,25-21)

POL. BESANESE: Corti Leonardo, Corti Luca, Maggioni Andrea, Maggioni Andrea Jr, Motta Gianluigi, Olivati Andrea, Ruggeri Roberto, Sangalli Paolo, Tritini Andrea, Zago Michele, Nussi Ivan,Pozzi Matteo (libero). All: Luca Damonti

OPEM AUDAX PARMA: Ferrari,Garamaschi Arena, Bassoli, Frazzi, Ferraria, Angelellim Chioni, Pazzoni, Corradin, Barigazzi, Malmusi (libero), Carpi (libero 2). All: Meringolo

1012881_10205125801334842_8734142523878934992_nUna gran bella Besanese si riscatta prontamente dopo l’amaro esordio di Campagnola, sconfiggendo nella prima partita casalinga Parma; i biancorossi disputano una buonissima partita, soprattutto in battuta e a muro, mettendo in seria difficoltà gli emiliani in fase di cambio palla.

La partenza è di marca biancorossa, con la besanese che imprime subito il proprio ritmo alla gara e i padroni di casa scappano subito qualche punto avanti; i brianzoli allungano ulteriormente, sfruttando due ottime rotazioni in battuta e il primo set va in archivio in pochi minuti, con una besanese spumeggiante. Nel secondo parziale, Parma effettua molti cambi e dimostra di avere alternative di qualità, ma i padroni di casa non sembrano scomporsi e mantengono il buon ritmo del primo set; besanese sempre avanti di 2/3 punti, ma nella fase finale è ancora una volta il servizio a fare la differenza, con gli ospiti che piazzano un paio di ace nella fase cruciale e riescono così ad impattare sull’1-1. Nel terzo set i biancorossi faticano leggermente di più in fase di ricezione e cambio palla, ma a differenza del secondo parziale, riescono a limitare il numero di errori; la besanese non riesce a scrollarsi mai di dosso la pressione parmense e si giunge all’ennesimo finale in volata, sul 18 pari, ma qui si scatenano il muro e la battuta biancorossa, che consentono ai padroni di casa di portarsi 2-1. Il quarto parziale ha un andamento e una dinamica simile a quello precedente, con la besanese che sembra poter gestire la situazione, sempre avanti nel punteggio di qualche lunghezza, ma a causa di alcune ingenuità consente a Parma di rientra, fino a -1, sul 19-18, ma di nuovo i padroni di casa hanno il cuore e la testa per piazzare un bel allungo e conquistare i meritatissimi 3 punti.

Una prestazione gagliarda da parte dei biancorossi, nella quale si è riusciti ad unire la qualità di gioco, soprattutto in battuta e lo spirito giusto, senza mai abbattersi nei momenti di difficoltà, ma trovando sempre le soluzioni giuste per uscire dal pantano. Si deve proseguire su questa strada, già dalla trasferta di Viadana, compagine a punteggio pieno, che non ha ancora lasciato nulla per strada, ma questa besanese può fare sicuramente bene.

19 ott 2014

Campagnola alla camomilla

Scritto da Obo nella sezione B2 maschile | Un solo commento

OSGB UNITED SERVICE RE– POL .BESANESE 3-0

(25-15, 25-18, 25-21)

POL. BESANESE: Corti Leonardo, Corti Luca, Maggioni Andrea, Maggioni Andrea Jr, Motta Gianluigi, Olivati Andrea, Ruggeri Roberto, Sangalli Paolo, Tritini Andrea, Zago Michele, Nussi Ivan (libero), Pozzi Matteo (libero 2). All: Luca Damonti

Inizia male l’avventura della besanese nel campionato di B2, stagione 2014/2015; i biancorossi vengono infatti sconfitti in maniera piuttosto netta a Campagnola Emilia, da una compagine già molto rodata ed esperta, che lo scorso anno ha mancato di pochissimo i playoff promozione. La gara è caratterizzata da un ritmo molto lento, quasi soporifero, imposto dai padroni di casa e la besanese si adegua a questo ritmo blando, non riuscendo mai ad alzare il proprio livello di gioco e di attenzione.

La partenza non è sicuramente delle migliori per la besanese che è costretta subito ad inseguire e il primo set si spacca ulteriormente quando è l’opposto locale ad andare al servizio; sul 16-8 il gap è già troppo ampio e i biancorossi hanno già la testa al secondo parziale. L’avvio del secondo set è più equilibrato, ma la besanese non riesce a mettere in difficoltà i padroni di casa con la battuta e la fase di cambio palla degli emiliani è troppo semplice; i biancorossi a loro volta migliorano in fase di ricezione, ma faticano troppo in contrattacco e questo permette a Campagnola di scappare rapidamente e di portarsi sopra 2-0. Il terzo set è quello più equilibrato, con la besanese che riesce a rimanere in scia, sempre a meno 2/3 dai padroni di casa, ma ai biancorossi manca sempre qualcosa per impattare e per lottare ad armi pari con gli esperti e solidi emiliani; la besanese prova una disperata rimonta nel finale, dimostrando almeno un pò di carattere e grinta, ma ormai è troppo tardi e Campagnola archivia la pratica, senza troppi patemi.

E’ stata una gara sicuramente sotto tono per i biancorossi, ma è solo la prima di campionato, disputata contro una compagine molto ben organizzata e rodata; come sempre, da questa sconfitta bisogna ripartire e provare rialzare immediatamente la testa nella prima casalinga, che si giocherà sabato prossimo alla Bombonera, contro Parma. FORZA RAGAZZI!!!

« Articoli più vecchi Abbonati agli articoli