« Articoli più vecchi Abbonati agli articoli

1 mag 2016

La vittoria era l’unico risultato possibile

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

POL. BESANESE –  VOLLEY CLUB ABBIATEGRASSO 3-0

(25-17, 25-19, 25-16)

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Baglivo Giorgio, Carrara Sebastiano, Corti Leonardo, Corti Luca, Curioni Emanuele, Maggioni Andrea, Sironi Lorenzo, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Nussi Ivan (libero 1),  Cazzaniga Matteo (libero 2). All: Debora Incoli

VOLLEY CLUB ABBIATEGRASSO: Guglielmi, Santagostino, Cafulli, Grisi, Bressanello, Pugliese, Barbieri, Ticozzelli, Vercelloni, Sardi (libero). All: Invernizzi

Arbitri. Saporito Michele

13090249_10207940170375213_640480819_nAncora un successo per la Besanese che in poco più di un’ora di gioco ha la meglio su Abbiategrasso, in un match sicuramente non bello e spettacolare, ma fondamentale per i brianzoli. Per i biancorossi era importantissimo fare bottino pieno in questa gara, dopo le 2 pesantissime vittorie con Concorezzo e Carbonara e in vista del match della prossima settimana contro Pro Patria.

L’inizio della partita è piuttosto lento e soporifero da entrambe le parti, con le squadre che faticano a prendere il ritmo e che commettono parecchi errori; il punteggio rimane in equilibrio e la Besanese sembra quasi distratta e non reattiva su tutti i palloni. I biancorossi si svegliano grazie a qualche buon servizio e a delle buone azioni in fase di cambio palla, riuscendo così a piazzare un allungo decisivo che permettono alla Besanese di portarsi 1-0. Nel secondo parziale i padroni di casa scappano subito e Abbiategrasso commette parecchi errori, soprattutto in battuta; questo consente ai biancorossi di gestire il parziale in assoluta tranquillità, infatti sul 19-9 il tentativo di rimonta degli ospiti è facilmente contenuto dai brianzoli. Avanti per 2-0 la Besanese si rilassa un pò e Abbiategrasso ne approfitta nel terzo set, riuscendo a portarsi sul 11-9; i padroni di casa riprendono la loro marcia, grazie ad un muro compatto ed efficace, spegnendo ogni velleità degli ospiti. Set in discesa e altri 3 punti per una Besanese che però dovrà sicuramente crescere per queste ultime 3 sfide di campionato.

Il prossimo turno vedrà i biancorossi impegnati sul campo di Busto Arsizio, in un match nel quale servirà una Besanese “formato Conco” per provare a strappare qualche punto ai bustocchi e rimanere aggrappati alle zone che contano della classifica.

 

23 apr 2016

La vittoria del gruppo

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

UNIVERSO IN VOLLEY CARBONARA– POL .BESANESE 1-3

(17-25, 25-22, 20-25, 19-25)

UNIVERSO IN VOLLEY: Gabetta, Giorgi, Progna, Rampazzi, Beatrici, Lanati, Cappa, Stella, Mazaria, Testagrossa, Scapolan, Zaccarelli (libero). All: Cullaciati

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Baglivo Giorgio, Carrara Sebastiano, Corti Leonardo, Corti Luca, Maggioni Andrea, Motta Gianluigi, Pozzi Matteo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Nussi Ivan (libero 1), Cazzaniga Matteo (libero 2). All: Debora Incoli

Arbitro: Gervasoni Gianpaolo

12511669_10207099326074631_304387598_nProsegue il buono momento della Besanese con la vittoria molto sofferta ma altresì molto importante sul difficile campo di Carbonara; la battuta d’arresto in Coppa Lombardia non ha minato le certezze dei biancorossi, che con questo successo mettono praticamente fine alle speranze play off dei pavesi. Per Carbonara la gara con la Besanese era infatti l’ultima possibilità per rimanere agganciata al treno playoff, ma gli ospiti con una prestazione concreta conquistano 3 punti molto pesanti.

L’avvio di gara è completamente di marca di brianzola, con i biancorossi che si portano avanti in maniera decisa nel punteggio già dai primi scambi del set; il servizio fa la differenza e la Besanese mostra un gioco fluido. Sul 19-11 il parziale è già ampiamente chiuso e gli ospiti sono già con la testa al secondo set, nel quale però la musica cambia. Carbonara cambia atteggiamento e inizia a lottare su tutti i palloni e questa novità spiazza la Besanese che probabilmente pensava di trovare di fronte una squadra arrendevole come nel primo set; parziale in equilibrio, ma nel finale il maggior coraggio dei padroni di casa fa la differenza e si va quindi sul 1-1. Nel terzo biancorossi che faticano, soprattutto in attacco e a prendere le giuste contromisure a muro all’opposto neroverde; nonostante questo, Besanese sempre avanti nel punteggio di 2-3 lunghezze e sul finale questo tesoretto fa la differenza per gli ospiti che con qualche sofferenza di troppo si portano avanti per 2-1. Il quarto parziale ha un andamento simile al terzo, con i biancorossi che non sono più disinvolti come ad inizio partita ma che riescono a gestire con autorità il piccolo vantaggio che si sono creati grazie al muro; nel finale la Besanese piazza un bell’allungo che vale i 3 punti.

Una gara molto positiva e una vittoria pesante perchè arrivata su un campo molto difficile, dove pochi hanno fatto risultato durante e l’anno e soprattutto arrivata grazie al contributo di tutti, cosa fondamentale anche nelle prossime gare. Prossimo impegno sabato alla Bombonera con Abbiategrasso per proseguire al meglio il cammino.

20 apr 2016

Scanzo si merita la finale

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

USD SCANZOROSCIATE– POL .BESANESE 3-0

(25-20, 25-17, 26-24)

USD SCANZOROSCIATE: Bresciani, Merelli, Pini, Nicoli, Gherardi, Longoni, Bresciani, Ferrari, Rivoltella, Vavassori, Carrara, Viti (libero). All: Arsuffi

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Baglivo Giorgio, Corti Leonardo, Corti Luca, Curioni Emanuele, Maggioni Andrea, Motta Gianluigi, Nussi Ivan, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Pozzi Matteo (libero 1), Cazzaniga Matteo (libero 2). All: Debora Incoli

Arbitro: Simone Nicolò, Ferrari Filippo

IMG_4099Nulla da fare per la Besanese nella semifinale di ritorno di Coppa Lombardia; il sogno biancorosso di conquistare nuovamente la finale a 6 anni di distanza da quella disputata a Vigevano contro Chiari, si infrange a Scanzorosciate, al cospetto di una squadra che disputa una gara di altissimo livello in tutti i fondamentali. Per la Besanese rimane comunque un cammino più  che positivo, terminato ad un passo dalla finale.

Venendo alla partita, i padroni di casa danno ben poche possibilità agli ospiti, che sembrano anche un pò affaticati sia dal punto di vista fisico e mentale dai numerosi impegni di questo periodo; nel primo set, si va a braccetto fino a metà con un ottimo livello di gioco, poi la maggior continuità e freschezza di Scanzo prevale. Il secondo parziale è piuttosto simile al primo, con i biancorossi che faticano ancora di più, soprattutto a causa delle straordinarie difese dei bergamaschi che non mollano su nessuna palla. Nel terzo set c’è il rammarico per la Besanese per non aver concretizzato il vantaggio di metà parziale e aver regalato qualche punto di troppo in maniera stupida ed ingenua. In assoluto comunque Scanzorosciate ha ampiamente meritato il successo e la finale.

Per la Besanese qualche rimpanto per la gara di andata e un pò di sfortuna per aver avuto un calendario impegnativo in campionato proprio a cavallo di queste semifinali; si prosegue con questo trend di gare complicate per i biancorossi che sabato dovranno affrontare la trasferta di Carbonara, match nel quali i ticinesi vorranno vendicare la sconfitta dell’andata per cui ci vorrà un’altra grande gara se si vorranno ottenere dei punti.

17 apr 2016

In certe serate…a Besana proprio non si passa!!!

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

POL. BESANESE –  GRANAIO CONCOREZZO 3-1

(25-20, 21-25, 25-20, 27-25)

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Baglivo Giorgio, Carrara Sebastiano, Corti Leonardo, Corti Luca, Curioni Emanuele, Maggioni Andrea, Motta Gianluigi, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Pozzi Matteo (libero 1),  Cazzaniga Matteo (libero 2). All: Debora Incoli

GRANAIO CONCOREZZO: Schmidt, De Vincenzo, Mendola, Vecchiato, Costa, Rivolta, De Maria, Stasuzzo, De Gennaro, Nava, Caspani, Porta (libero 1), Rebellato (libero 2) All: Ventimiglia

Arbitri. Repellini Lisa, Marchi Giordano

DSC04930Grande vittoria della Besanese che tra le mura amiche sconfigge in 4 set la ex capolista Concorezzo, che perde il primato proprio a causa della sconfitta subita  a Besana; una bella gara, intensa dal punto di vista emotivo e con buoni spunti tecnici con la Besanese che dimostra di poter essere a livello delle migliori squadre di questo campionato e continua la serie di buone prestazioni che stanno caratterizzando questo periodo.

L’inizio è tutto di marca besanese, con i padroni di casa che scappano immediatamente, grazie ad un servizio ficcante che mette in forte difficoltà la fase di cambio palla di Concorezzo; gli ospiti sembrano soffrire la pressione in battuta e a muro e per i biancorossi il primo set scivola via senza grossi patemi. Nel secondo parziale inevitabilmente la musica cambia, con Conco che è decisamente più in partita e riesce ad allungare un pò nelle fasi iniziali, ma una Besanese mai doma riesca a ricucire il gap. La partita diventa molto nervosa e la tensione è tangibile da entrambe le parti; nelle fasi finali, con Conco avanti per 19-17, i locali provano la rimonta ma è troppo tardi e si riparte dall’1-1. Nel terzo set partenza a razzo della Besanese che si invola subito 6-2 e mette in crisi gli ospiti, sia da un punto di vista tecnico che nervoso; i padroni di casa volano sulle ali dell’entusiasmo e mantengono durante tutto il corso del set un buon margine di vantaggio, sfruttando un muro efficace e una difesa pronta e reattiva come poche altre volte durante l’anno. Besanese avanti per 2-1 e quarto set nel quale Concorezzo sembra spenta, ma rimane in partita grazie ai numerosi regali in battuta e in attacco dei padroni di casa; il set è molto avvincente e il finale non è certo per i deboli di cuore, con la Besanese che si vede annullare un paio di match point, ma finalmente al terzo tentativo i brianzoli chiudono la gara e fanno esplodere l’urlo di una Bombonera tirata a lucido per l’occasione.

Davvero una bella impresa della Besanese, contro una compagine che ha dominato il campionato; per i biancorossi è la conferma del buon momento che stanno attraversando, nonostante i numerosi impegni e le difficoltà. Non si stacca mai visto che martedì ci sarà il ritorno delle semifinali di coppa Lombardia, a Scanzorosciate, per provare a ribaltare il risultato dell’andata. L’impresa è ai limiti dell’impossibile..ma DO YOU BELIEVE IN MIRACLES??!!!??

13 apr 2016

Ci si gioca la finale al ritorno

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

POL. BESANESE –  USD SCANZOROSCIATE 2-3

(25-20, 18-25, 26-28, 25-14, 10-15)

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Baglivo Giorgio, Carrara Sebastiano, Corti Leonardo, Corti Luca, Curioni Emanuele, Maggioni Andrea, Motta Gianluigi, Sironi Lorenzo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Cazzaniga Matteo (libero). All: Debora Incoli

USD SCANZOROSCIATE: Bresciani, Merelli, Nicoli, Gherardi, Longoni, Roveri, Ferrari, Rivoltella, Vavassori, Carrara, Viti (libero). All: Arsuffi

DSC04933Spettacolare semifinale di andata di Coppa Lombardia alla Bombonera, con la Besanese che si arrende in 5 set contro i tostissimi giovani di Scanzorosciate,una delle squadre di vertice della serie C di quest’anno; una gara molto intensa, lottata, nella quale entrambe le squadre avevano la giusta cattiveria e la voglia di vincere. Da parte Besanese sicuramente c’è molto rammarico per non aver chiuso a proprio favore il terzo parziale, quando i biancorossi si sono trovati anche sul 24-21 e hanno sprecato addirittura 4 set point. Di certo questa rimonta subita fa il paio con quella che i padroni di casa hanno portato a buon fine nel primo parziale, quando i bergamaschi sono stati avanti per larghi tratti del set e solo nel finale i la Besanese  ha avuto la meglio. Sul 2 pari, la giusta conclusione della gara è stata al tie break, con Scanzo che è riuscita a prevalere grazie ad una maggiore freschezza e lucidità, rispetto ad una Besanese un pò sulle gambe e innervosita da qualche decisione arbitrale un pò sfortunata per i brianzoli.

Comunque sia, return match martedì 19/04/2016 a Scanzorosciate per vedere chi si meriterà l’accesso alla finale, ma la Besanese prima è attesa da un altro impegno “comodo”, ovvero la sfida di sabato contro la capolista Concorezzo; un periodo davvero massacrante per i biancorossi che però stanno dimostrando di poter stare a questo livello e con un pò di attenzione e lucidità in più magari riusciranno a togliersi anche qualche bella soddisfazione.

10 apr 2016

Una buona Besanese non basta a Bresso

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

SOPRA STERIA BRESSO – POL .BESANESE 3-1

(15-25, 25-20, 25-22, 25-23)

SOPRA STERIA BRESSO: Comencini, Demme, Tramanzoli, Monti, Pellacani, Faedi, Taliento, Maiorano, Foromi, Hesemberger, Errera (libero 1), Altamura (libero 2). All: Smorgon

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Baglivo Giorgio, Carrara Sebastiano, Corti Leonardo, Corti Luca, Curioni Emanuele, Maggioni Andrea, Sironi Lorenzo, Tanzi Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Nussi Ivan (libero 1), Cazzaniga Matteo (libero 2). All: Debora Incoli

Arbitro: Piave Fabio, Lunardi Miriam

12511927_10207099324594594_913650102_nLa striscia positiva della Besanese si interrompe in casa della capolista Bresso in una bella partita, ben giocata da entrambe le squadre e agonisticamente molto vivace; i biancorossi dimostrano di essere all’altezza della forte squadra  milanese che però nei momenti importanti sembra essere superiore ai brianzoli, in particolare da un punto di vista fisico.

L’avvio di partita è in equilibrio, con le squadre che sembrano studiarsi, poi la Besanese sembra sciogliersi, mentre Bresso sembra faticare ad esprimere il proprio gioco; il merito è anche di una Besanese molto efficace in battuta e attenta e concentrata in difesa. I padroni di casa si disuniscono e commettono qualche errore di troppo, così i biancorossi si portano avanti per 1-0. Il trend sembra essere positivo per la Besanese che parte bene anche nel secondo, ma Bresso rintuzza immediatamente il tentativo di fuga ospite; padroni di casa molto più presenti a muro e al servizio, ma i biancorossi non mollano e rimangono ben ancorati alla partita, arrivando anche ad avere un paio di punti di vantaggio a metà set. Nella fase finale del parziale la Besanese commette 4 errori consecutivi che compromettono l’andamento del set. Si ricomincia come si è finito, con Bresso avanti per 8-5 ma nuovamente gli ospiti non si arrendono e rimangono attaccati al parziale tentando di rimontare con attenzione e grinta in difesa, ma i milanesi hanno più freschezza e vanno sul 2-1. Nel quarto l’andamento è simile ai precedenti, con il punteggio sempre in equilibrio e con la Besanese che nel momento topico non riesce a mantenere il ritmo della capolista e deve forzare alcune situazioni, sbagliando troppo e lasciando via libera a Bresso.

Sicuramente è stata una buona prestazione che però non porta punti; onore a Bresso che lascia la stessa impressione dell’andata, ovvero una squadra fin troppo strutturata e forte per la serie C; prossima settimana altro impegno quasi impossibile con Concorezzo, ma prima di questa gara, MARTEDI’ 12/04/2016 SEMIFINALE DI COPPA LOMBARDIA CONTRO SCANZOROSCIATE. Vi aspettiamo per provare a divertirci insieme.

« Articoli più vecchi Abbonati agli articoli