« Articoli più vecchi Abbonati agli articoli

5 dic 2016

Prova di carattere per i biancorossi

Scritto da Obo nella sezione Under 16 | Nessun commento

U16 M Pol. Besanese vs. Libertas Brianza Bianca 3-2

(25-20; 17-25; 25-16; 26-28; 15-8)

Pol. Besanese: Roberto Andrade, Alessandro Casiraghi, Angelo Castiglioni, Marco Cesana, Pietro Dell’Acqua, Flavio Ferrario, Mauro Ratti, Filippo Torreggiani, Francesco Torriani, Federico Viganó, Nicolò Villa. All. Anna Agozzino Dir. Accomp. Davide Viganò

15356057_10210490311268264_962011780_n1° SET I biancorossi partono con grinta e si portano facilmente sul 12 a 5. La Libertas cerca di reagire ma i nostri riescono a bloccare la rimonta. Sul 20-13 però gli avversari scattano in avanti diminuendo l differenza punti ma la Besanese non si lascia impensierire e chiude meritatamente il set.

2° SET La Besanese resta in vantaggio fino all’11-11 poi diventa meno incisiva sia in attacco che in difesa. Le battute da entrambe le parti diventano il tasto dolente ma la Libertas riesce ad essere meno imprecisa e chiude il set con facilità.

3° SET I nostri ragazzi tornano in campo con la voglia di vincere e i risultati non si fanno attendere: il set è dominato dai biancorossi che mettono a punto l’attacco e sono più attenti alla difesa e alle battute. Gli avversari non riescono a contrastare la Besanese che vince in modo deciso.

4° SET Il quarto set è stato particolarmente combattuto e ha evidenziato il carattere della squadra. In netto svantaggio nella prima parte del set abbiamo subito il gioco degli avversari fino a 12-19. Poi la situazione è cambiata e i biancorossi hanno risollevato le sorti della squadra portandosi in parità sul 20-20. La parte finale del set è stata molto animata regalando set point ad entrambe le squadre ma alla fine la Libertas ha avuto la meglio pareggiando così il numero di set vinti.

5 SET Set decisivo: entrambe le squadre entrano in campo decise a vincere. La Besanese però non molla e dimostra alla Libertas di avere la giusta determinazione. La vittoria arriva con naturalezza regalando ai nostri ragazzi un’iniezione di fiducia.

Partita appassionante che ci ha tenuti col fiato sospeso fino alla fine. I biancorossi sono entrati in campo determinati e concentrati e hanno ribaltato il risultato dell’andata. E’ il secondo risultato positivo consecutivo (il 26 novembre la Besanese ha vinto contro il Lissone Volley Team Bianca per 3 set a 0)
15356020_10210490315308365_1075272740_nIl tifo si è scatenato e ha sostenuto i ragazzi fino alla fine grazie anche alle due cheerleaders che accompagnano la squadra con entusiasmo! (Sarà un caso ma da quando ci sono loro vinciamo!!!!!)

4 dic 2016

Un successo sofferto

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

GALSTAFF INSUBRIA MORNAGO– POL .BESANESE 1-3

(21-25, 25-22, 25-19, 21-25)

GALSTAFF INSUBRIA MORNAGO: Graziani, Gallivanoni, Pultrone, Mandelli, Steidl, Martinelli, Leoni, Sanfilippo, Del Torchio, Braglia, Moretti, Cordazzo (libero). All: Graziani

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Beretta Paolo, Corti Leonardo, Guastalli Davide, Maggioni, Andrea, Motta Gianluigi, Pugliese Andrea, Riva Alessandro, Sangalli Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Pozzi Matteo (libero). 1 °All: Debora Incoli, 2°All: Giorgio Baglivo

Arbitro: Ciro Romeo

15322422_10211248989250578_823133440_oDopo la battuta di arresto della scorsa settimana, la Besanese si riscatta e torna alla vittoria nell’ostica trasferta di Mornago. I biancorossi disputano probabilmente una gara peggiore dal punto di vista qualitativo rispetto a quella giocata a Caronno, ma tanto basta per tornare a casa con il bottino pieno. Mornago è una squadra molto organizzata, soprattutto in difesa che però commette molti errori, in particolare in attacco.

Proprio gli errori fanno subito la differenza, con i padroni di casa che ne commettono una serie infinita ad inizio gara e questo fa volare la Besanese subito avanti per 8-2. Il parziale sembra in discesa, ma ai biancorossi piace complicarsi le cose per cui consentono a Mornago di rientrare ma nella seconda parte del set gli ospiti fanno prevalere la loro maggiore qualità e si portano avanti per 1-0. Nel secondo set la Besanese sembra quasi attendere gli errori di Mornago e non cerca di prendersi il parziale; i varesini disputano un buon set, senza grandi sbavature per cui si arriva sul 15 pari. I biancorossi spengono la luce per alcuni scambi, dovendo poi provare a rincorrere dal 19-15, che è impresa praticamente impossibile per cui si va sul 1-1. Terzo set che ricalca un pò la traccia del primo, con i padroni di casa che commettono parecchi errori, in battuta e in attacco nelle fasi iniziali del parziale, per cui i biancorossi devono solo limitarsi a controllare il vantaggio accumulato e concentrarsi sul quarto. Il set è molto equilibrato, con una certa tensione, dovuta anche ad una serie di decisioni arbitrali errate da entrambe le parti; si prosegue in equilibrio poi la Besanese riesce lentamente ad allungare, dal 16-15, grazie a qualche buona difesa e ad un minore numero di errori che permettono ai biancorossi di conquistare una vittoria molto sudata ma meritata.

E’ importante fare punti per la Besanese in questo durissimo periodo pre-natalizio, che vede impegnati i biancorossi solo in trasferta; sicuramente questo livello di gioco non basterà nella prossima trasferta a Voghera, dove servirà un’altra qualità per tornare con successo.

30 nov 2016

Obiettivo raggiunto

Scritto da Obo nella sezione Prima divisione maschile | Nessun commento

POLISPORTIVA BESANESE-ASD MAJESTIC VOLLEY SEREGNO 3-0

(25-12/25-23/25-20)

POL.BESANESE :Mariani, Zanutto, Meneghello,Conti, Bonanomi, Farina, Ferrario, Sala, Buratti, Maranesi Baracco, Valli All. Giacalone Luciano

I15174431_10209612701947457_572263005_nn poco più di 1 ora di gioco le biancorosse fanno loro l’intera posta. Rispettando i favori del pronostico. Il primo set fila subito via liscio come l’olio ,le Biancorosse allungano immediatamente portandosi prima sul 14-5 per poi archiviare il set in 12 minuti di gioco per 25-12.

Altra storia il secondo, con le biancorosse che entrano in campo non con la giusta concentrazione, permettendo alle ragazze della Majestic di prendere fiducia ,8-14, a proprio favore . Besana fatica a rientrare ed aggancia le avversarie sul 19 pari , per poi passare a condurre 23-21 , ed infine  chiudere con qualche affanno sul 25-23 in 25 minuti .

Il terzo si sviluppa sulla falsa riga del secondo anche se Besana rimane sempre avanti nel punteggio ,senza mai però effettuare quell’allungo che potrebbe dare la tranquillità necessaria. Il set si chiude sul 25-20 , in 20 minuti .

La partita ha dimostrato, se ancora fosse necessario, che non abbiamo ancora la possibilità di andare in gestione della partita perché, attualmente non abbiamo ancora il margine che ci permetterebbe di farlo

28 nov 2016

Obiettivo mancato

Scritto da Obo nella sezione Prima divisione femminile | Nessun commento

POLISPORTIVA VERANESE-POLISPORTIVA BESANESE 3-1

(25-22/25-15/15-25/25-18)

POL. BESANESE: -MARIANI-ZANUTTO-CONTI-BONANOMI-FARINA -FERRARIO -BURATTI-SPINELLI BESANA- BARACCO-VALLI- GIOIA ALL. GIACALONE LUCIANO

 

15175595_10209612701307441_1881228448_nE’ STATA UNA PARTITA COMBATTUTA,NEL PRIMO SET LE DUE SQUADRE SI AFFRONTANO A VISO APERTO CON BESANA CHE CONDUCE FINO AL 21-20 PER POI PERDERE  MALAMENTE PER 25-22.

NEL SECONDO LE BIANCOROSSE PREGIUDICANO SUBITO IL SET SUBENDO SOPRATTUTTO LE BATTUTE DELLE RAGAZZE DI CASA CHE ALLUNGANO IMMEDIATAMENTE  SUL 15-7 PER POI LIMITARSI A GESTIRE IL VANTAGGIO . IL SET SI CHIUDE SUL 25-15.

IL TERZO E’ L’ESATTA FOTOCOPIA DEL SECONDO A PARTI INVERTITE CON BESANA CHE ALLUNGA FINO AL 8-16 PER POI CHIUDERE  IL SET A PROPRIO FAVORE PER 25-15.

IL QUARTO E’ STATO MOLTO PIU’ LOTTATO DI QUANTO DICE IL PUNTEGGIO, VERANO ALLUNGA SUL 11-5 ,BESANA RIENTRA PRONTAMENTE IMPATTANDO SUL PARI 11,MA L’ILLUSIONE DURA POCO, VERANO PIAZZA UN PESANTE PARZIALE CHE LO PORTA SUL 18-14, LE BIANCOROSSE CERCANO DI RIENTRARE MA VERANONON SI LASCIA SCAPPARE LA GHIOTTA OCCASIONE DI FARE SUA L’INTERA POSTA E CHIUDE I GIOCHI SUL  25-18.

ABBIAMO SUBITO TROPPO L’EFFICACIE BATTUTA AVVERSARIA ED ABBIAMO EVIDENZIATO ANCORA UNA VOLTA LA POCA EFFICIENZA IN ATTACCO SOPRATTUTTO SULLE FREE BALL

27 nov 2016

La Besanese si scioglie sempre sul più bello

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

ETS INTERNATIONAL– POL .BESANESE 3-1

(25-22, 16-25, 25-23, 25-19)

ETS INTERNATIONAL: Pietroni, Pierangeli, Rovessi, Soresini, Bondi, Baini, Gambardella, Paolino, Lella, Maiorano, Grisi, Codarri (libero). All: Feltri

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Beretta Paolo, Corti Leonardo, Guastalli Davide, Maggioni, Andrea, Motta Gianluigi, Pugliese Andrea, Riva Alessandro, Sangalli Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Pozzi Matteo (libero). 1 °All: Debora Incoli, 2°All: Giorgio Baglivo

Arbitro: Zuccotti Elisabetta, Affronti Giovanni

 

DSC09135Una discreta Besanese torna a casa senza punti dalla trasferta di Caronno Pertusella; i biancorossi mostrano a tratti una buona pallavolo ma senza continuità e soprattutto i padroni di casa mostrano più cinismo e più grinta nei momenti importanti della partita.

Caronno schiera per la prima volta in stagione la squadra titolare e l’avvio dei varesini è scoppiettante, con la Besanese che è rimasta negli spogliatoi. I biancorossi ricorrono per tutto il primo set e sul 18-11 il parziale sembra compromesso ma gli ospiti trovano l’energia per provare una clamorosa rimonta, arrivando fino al -2 ma nel finale ETS prevale. Nel secondo set la musica è cambiata, con i biancorossi che riescono ad avere in mano il punteggio e il pallino del gioco fin da subito, grazie ad un servizio efficace e un muro solido che mette in difficoltà la fase di cambio palla varesina. Besanese sempre avanti nel punteggio e Caronno con la testa già al terzo set, che risulta decisivo. Si riparte da 1-1 e gli ospiti sembrano poter proseguire nel solco scavato nel parziale precedente; nelle fasi centrali del set le squadre sono in equilibrio e il match è piuttosto intenso con azioni spettacolari. I padroni di casa riescono a conquistare le azioni più combattute e nel finale punto a punto gestiscono al meglio il momento caldo e si portano avanti per 2-1. Quarto parziale che ricorda da vicino il set precedente, ma con la differenza che Caronno piazza il break decisivo sul 15 pari grazie ad un’ottima rotazione in battuta che spacca il set e indirizza la partita verso i varesini.

Sicuramente una prestazione non da buttare per la Besanese, vista anche la caratura dell’avversario che al completo è sicuramente una delle squadre favorite per la vittoria del campionato. I biancorossi devono trovare qualche certezza in più nei momenti topici del match e metterci più intensità e continuità. Continua il giro in trasferta della Besanese, con la prossima sfida a Mornago, altra gara molto impegnativa nella quale bisogna provare a fare punti.

20 nov 2016

Su le mani per la Besanese

Scritto da Obo nella sezione C maschile | Nessun commento

POL. BESANESE –  YAKA VOLLEY SU  3-0

(25-16, 25-21, 25-22)

POL. BESANESE: Agozzino Francesco, Beretta Paolo, Corti Leonardo, Guastalli Davide, Maggioni Andrea, Motta Gianluigi, Pugliese Andrea, Riva Alessandro, Sangalli Paolo, Valtorta Riccardo, Zamburlini Manuel, Pozzi Matteo (libero). 1 °All: Debora Incoli, 2°All: Giorgio Baglivo

YAKA VOLLEY SU: Roncoroni, Bollini, Calò, Daverio, Regattieri, Raimondi, Somaini, Caletti, Caspani, Bilato, Abou (libero). All: Dell’Ervia.

Arbitro: Commito Fabio

15174635_10209556318897916_1945633171_nTorna al successo la Besanese dopo la pesante sconfitta della scorsa settimana, conquistando la vittoria contro i giovani comaschi dello Yaka Volley; per i biancorossi non poteva esserci altro risultato in questa gara, soprattutto considerando la giovanissima età degli avversari e che si trattava dell’ultima gara casalinga del 2016. La Besanese infatti da qui a Natale avrà  4 trasferte difficilissime che daranno un’idea più chiara di quale sarà la dimensione dei brianzoli in questo campionato.

Venendo al match di ieri, i padroni di casa partono subito forte e impongono il proprio ritmo ai giovani ospiti; nessun problema nel primo parziale per la Besanese  che domina dall’8-3 fino all’agevole conclusione di set. Nel secondo parziale i biancorossi partono con le marce basse e Yaka prende qualche lunghezza di vantaggio, ma  i padroni di casa impattano immediatamente a quota 10. Le squadre procedono a braccetto nel punteggio fino alle fasi finali del set, quando la Besanese imprime una forte accelerazione e si porta 2-0. I biancorossi sembrano essere ancora più scarichi ad inizio terzo parziale e sono costretti ad inseguire in tutta la prima fase con Yaka che sfoggia delle difese notevoli e una buona fase d’attacco. La Besanese comprende che la gara non va allungata oltre, finalizzando la rimonta e andando di slancio a sul 24-19, quando ai brianzoli viene un pò di timore di vincere consentono agli ospiti di arrivare fino al 24-22 ma al quarto tentativo i biancorossi chiudono la pratica.

Un avvio di stagione sicuramente positivo per la Besanese, ma le difficoltà iniziano ora, con la trasferta a Caronno, una squadra decisamente solida e con giocatori di spessore, che testerà la ambizioni dei biancorossi.

« Articoli più vecchi Abbonati agli articoli